Comune di Marsciano (PG)

Ospedale, il sindaco Francesca Mele, insieme ai sindaci della Media Valle del Tevere, chiede chiarezza sulle strategie della Regione

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Testata teatro
Logo Marsciano

Calendario degli eventi

LUNMARMERGIOVENSABDOM
       
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      
«   Novembre  2020   »

Sei in:

Home » Documentazione » Notizie e comunicati » lettura Notizie e Comunicati
Notizie e comunicati
..
Ospedale, il sindaco Francesca Mele, insieme ai sindaci della Media Valle del Tevere, chiede chiarezza sulle strategie della Regione
lun 05 ott, 2020
Ospedale MVT

I sindaci della Media Valle del Tevere, nel pomeriggio di giovedì 1° ottobre, hanno incontrato l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto per affrontare le criticità legate all’operatività dell’ospedale di Pantalla. Da questo incontro, come primo risultato, è emerso l’annuncio fatto dalla Regione del ritorno dei servizi di chirurgia, a partire dal 5 ottobre, a quella che era la situazione pre-covid, e quindi un’attività chirurgica H24 sette giorni su sette con la gestione anche delle urgenze chirurgiche da pronto soccorso.

“Non c’è nessuna incertezza né equivoco  – afferma il sindaco Francesca Mele che nell’incontro con l’assessore Coletto ha parlato come capofila della Zona Sociale 4 che ricomprende 8 Comuni – né su quelle che sono le richieste e le aspettative che la comunità della Media Valle del Tevere ha circa il futuro del nosocomio di Pantalla, né sul fatto che la progressiva ripresa dei servizi dopo la riconversione a Covid Hospital deve essere completata in tempi celerissimi. Abbiamo rappresentato in modo chiaro le criticità che l’ospedale ha, anche nei servizi che sono ripartiti. Ed abbiamo chiesto una maggiore comunicazione da parte dell’assessore e della Regione, nel rappresentare alle istituzioni locali e ai cittadini, le decisioni che riguardano questo ospedale. Le risposte che ci sono state fornite dovranno poi essere riscontrate in fase di pratica attuazione sia in merito alla totale ripresa della chirurgia sia alla necessità che sindaci e territori siano preventivamente coinvolti e ascoltati nelle scelte sul futuro del nosocomio, al fine di garantire non solo la ripresa ma un potenziamento dell’ospedale”.

“C’è infatti un’altra cosa che deve essere chiara a tutti – ribadisce con forza il sindaco di Marsciano – ed è il fatto che per il nostro ospedale vogliamo un ruolo primario e non subalterno nell’ambito dei servizi sanitari regionali. Non basta il ritorno ai servizi pre-covid: su Pantalla devono essere stanziati i necessari investimenti di risorse economiche e umane. La Regione e la ASL dovranno dimostrare di credere realmente alla crescita dell'ospedale, evitando in primis quelle ‘migrazioni massicce’ di medici, infermieri, attrezzature e pazienti che hanno in passato danneggiato il nostro ospedale a tutto vantaggio di altre realtà sanitarie regionali. In proposito va detto che ci dà fiducia l’atteggiamento di disponibilità dimostrato dall’assessore Coletto nel recepire la nostra richiesta di essere coinvolti nella definizione del nuovo Piano sanitario regionale, ovvero lo strumento con cui si può progettare un nuovo e più importante ruolo per il nostro nosocomio”.  

Un ultimo commento il sindaco Francesca Mele lo riserva ad alcune parole pronunciate – e veicolate anche dalla stampa – sia da esponenti politici che da alcuni (male informati) cittadini. “Affermazioni in alcuni casi veramente pesanti – sottolinea il sindaco Mele – caratterizzate da palese strumentalizzazione, superficialità e mancanza di rispetto verso le istituzioni democratiche. Comportamenti che, ben lontani da quella che è l’espressione legittima e democratica di posizioni diverse, hanno dato una falsa rappresentazione dell’operato dei sindaci (guarda caso, in particolare, di quelli di centro destra) e delle istituzioni locali attribuendo loro una colpevole inerzia (in realtà del tutto inesistente) o addirittura un vero e proprio disegno sotterraneo volto al perseguimento di interessi di parte e partitici. Posizioni deliranti, come da ultimo quella del Partito democratico tuderte (particolarmente disinformato anche su quelle che sono state le iniziative di questo sindaco), che hanno avuto come unico risultato quello di creare confusione e accentuare le divisioni di quello che, invece, dovrebbe essere un fronte unito e compatto per ottenere veri e duraturi risultati, nell'interesse di una intera comunità. Abbiamo dimostrato, anche con i risultati ottenuti dopo l'incontro di ieri, che queste accuse mendaci e meschine sono solo un triste attacco da parte di personaggi ‘in cerca di autore’ e bisognosi di pubblicità”.

Nella realtà, invece, da molti mesi il Comune di Marsciano - come capofila della Zona Sociale 4 - con il sindaco Francesca Mele e l’assessore Manuela Taglia in prima fila, ha svolto un lavoro importante e impegnativo per portare avanti le istanze di tutta la comunità e vederle accolte. “Un lavoro sottotraccia – rivendica il sindaco Francesca Mele – fatto di incontri e colloqui pressoché quotidiani con i medici, gli operatori sanitari, i sindacati, i consiglieri regionali, i parlamentari ed altri rappresentanti politici e istituzionali, le associazioni e tanti cittadini che a vario titolo interagiscono con i servizi sanitari ospedalieri. E da tutto questo lavoro sono emerse conoscenze e istanze, in particolare sulle difficoltà legate alla ripresa dei servizi, che abbiamo sempre e con puntualità trasmesso ai responsabili della Regione e della Usl Umbria 1.  Continueremo a lavorare senza sosta, come appunto fatto finora, per avere servizi sanitari all’altezza di quanto meritano i nostri cittadini”.

 

Info: Comune di Marsciano, Segreteria sindaco 0758747273                                                                     

 

Notizie e Comunicati correlati

Casa della salute
23-11-2020
Tra mercoledì 18 e venerdì 20 novembre il reparto di Residenza sanitaria assistita presso la Casa della Salute di Marsciano è stato oggetto di una completa sanificazione di tutte le stanze, compresi i locali di medicazione, quelli adibiti ai coordinatori, il refettorio, i depositi e i bagni.
Covid
23-11-2020
Con la nuova ordinanza n. 74 del 20 novembre 2020, emanata dalla Regione dell'Umbria, vengono prorogate fino al 29 novembre le misure restrittive introdotte con le precedenti ordinanze e quindi già in vigore, in aggiunta a quelle emanate dal Governo per le zone arancioni
Covid
16-11-2020
Saranno i medici di famiglia a indicare le persone più bisognose di effettuare un monitoraggio dell'ossigeno nel sangue
Covid
14-11-2020
Con la nuova ordinanza n. 71 del 13 novembre 2020, emanata alla Regione dell'Umbria, vengono prorogate fino al 22 novembre le misure restrittive introdotte con le precedenti ordinanze e quindi già in vigore, in aggiunta a quelle emanate dal Governo per le zone arancioni.
Covid
10-11-2020
Il sindaco Francesca Mele: "siamo pronti a chiudere parchi, aree verdi e spazi pubblici se non saranno rispettate le misure che vietano assembramenti, specialmente da parte dei più giovani"
Stemnma Comunale
10-11-2020
Le prime sanificazioni, che hanno principalmente interessato il capoluogo, sono state fatte tra sabato 7 e domenica 8 novembre. A mettere in atto gli interventi sono la Protezione civile e la SIA
Covid
09-11-2020
L'amministrazione comunale si rivolge anche alle varie confessioni religiose per mettere in campo attività di informazione contro il diffondersi del contagio
digipass
06-11-2020
Workshop online organizzato da CESAR-Europe Direct Umbria. Iscrizione gratuita con registrazione obbligatoria. Evento in collaborazione con Federazione Ordini Dottori Agronomi e Forestali dell'Umbria, Digipass Assisi e Digipass Media Valle del Tevere
Covid
02-11-2020
Ecco le raccomandazioni dell'Usl circa le modalità di esecuzione della quarantena sia per i soggetti positivi che per i loro familiari
Ospedale MVT
29-10-2020
La richiesta, insieme a quella del ripristino delle postazioni 118 a Marsciano e Todi e dell'indicazione dei servizi che restano attivi a Pantalla, è stata consegnata direttamente in Regione da una delegazione dei sindaci
Covid
28-10-2020
Tra le misure anche il divieto di mettere in atto le consuete attività ludico-ricreative legate alla tradizione di Halloween. Nuovo appello del sindaco alla responsabilità di tutti
Stemnma Comunale
22-10-2020
Ad attivarla è il Comune di Marsciano in collaborazione con la Protezione civile
Ospedale MVT
21-10-2020
La Usl Umbria 1 ha attivato nel nosocomio un'area di lungodegenza, fino a 30 posti, destinata a malati Covid
Covid
20-10-2020
Ad attivarla presso i punti prelievo di Marsciano, Todi e Deruta, dal 26 ottobre 2020, è il Distretto socio-sanitario della Media Valle del Tevere che raccoglie, in questo modo, una esigenza manifestata dal Comune di Marsciano, capofila della Zona sociale n. 4
municipio
20-10-2020
La misura è stata adottata in via precauzionale a seguito della positività al Covid-19 di un dipendente comunale
Covid
15-10-2020
44 le persone in quarantena
Sindaco appello covid
15-10-2020
I casi sul territorio comunale di Marsciano salgono a 26, con molte persone in attesa di conoscere l'esito dei tamponi
Covid
13-10-2020
Dpcm del 13 ottobre 2020, in vigore dal 14 ottobre al 13 novembre 2020
Covid
09-10-2020
Nei prossimi giorni la Protezione civile distribuirà mascherine ai pubblici esercenti
Francesca mele
27-07-2020
Emessa un'ordinanza che obbliga le strutture ricettive ad inviare anche al Comune, oltre che alla Questura, i dati riguardanti generalità e provenienza di tutti i turisti in arrivo
mascherine e guanti in strada
13-04-2020
Multe fino a 500 euro coloro che le abbandonno a terra
carta identità
19-03-2020
La misura è contenuta nel Decreto Legge n. 18/2020 cosiddetto Cura Italia

Condividi questo contenuto

Comune di Marsciano - C.F. 00312450547 - Largo Garibaldi, 1 - 06055 Marsciano (PG) 
Tel. +39.075.8747-1 - Fax +39.075.8747288 - PEC: comune.marsciano@postacert.umbria.it
Codice Univoco Ufficio Fatturazione Elettronica: UFAI21

Il portale istituzionale del Comune di Marsciano (PG) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Dichiarazione di Accessibilità

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Marsciano (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.