Comune di Marsciano (PG)

La commemorazione di Giuseppe Briganti

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Testata teatro
Logo Marsciano

Calendario degli eventi

LUNMARMERGIOVENSABDOM
       
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
«   Marzo  2024   »

Sei in:

Home » Documentazione » Notizie e comunicati » lettura Notizie e Comunicati
Notizie e comunicati
..
La commemorazione di Giuseppe Briganti
dom 18 giu, 2023
Briganti

La figura del carabiniere Giuseppe Briganti, cui è intitolata la Caserma dei Carabinieri di Marsciano, è stata commemorata nella tarda mattina di sabato 17 giugno nell’ambito di una iniziativa promossa dall’Anpi di Marsciano insieme all’Arma dei Carabinieri e con la partecipazione del Comune di Marsciano.

In questa data del 1944, Briganti, che da anni prestava servizio a Marsciano, fu catturato e ucciso da una pattuglia di soldati tedeschi mentre, con indosso abiti borghesi, si recava a conferire con dei partigiani. Il suo è stato un estremo sacrificio in difesa della popolazione civile e proprio per questo fu decorato nel 1949 con la medaglia d’argento al valore militare.

La cerimonia si è svolta alla presenza del vicesindaco Andrea Pilati, del Comandante della Compagnia di Todi, capitano Giovanni De Liso, del Comandante della Stazione di Marsciano, luogotenente carica speciale Franco Riganelli, del parroco di Marsciano don Marco Pezzanera, oltre che di una ampia delegazione dell’Anpi guidata dal presidente Valeriano Tascini, e dei rappresentanti dell’Associazione nazionale Carabinieri.

Il valore identitario che la vicenda storica di Briganti e del suo sacrificio ricopre per Marsciano è stato ricordato da Valeriano Tascini, come anche il ruolo che tutta l’Arma ha avuto nel contrasto al nazifascismo. Alle parole del presidente dell’Anpi si è riallacciato il vicesindaco nel suo intervento.

“Il sacrificio compiuto dal carabiniere Giuseppe Briganti, in favore della popolazione presso la quale stava prestando servizio – ha sottolineato Andrea Pilati – oltre ad assumere un significato identitario per la difesa dei valori di libertà, democrazia e giustizia che tutta una comunità deve continuamente perseguire nel proprio agire quotidiano, mi dà lo spunto anche per ricordare doverosamente il ruolo che l’Arma svolge a tutela di quei valori e il sacrificio, anche a costo della vita, che i Carabinieri, oggi come in passato, sono pronti a sopportare per la Patria. Voglio quindi rappresentare a tutti i carabinieri presenti e, per il loro tramite, a tutta l’Arma, il ringraziamento, che viene dal cuore, di tutta la città di Marsciano”.

Ad intervenire è stato infine il capitano De Liso che ha voluto ribadire come, per ogni carabiniere, la propria attività sia non un lavoro ma una missione al servizio dei cittadini. Ed ha invitato tutta la popolazione a fare sempre pieno affidamento sull’Arma e sulla disponibilità che la caratterizza nell’agire al fianco delle istituzioni per il bene di tutta la collettività.   

Notizie e Comunicati correlati

ceci 2023
26-03-2023
Martedì 28 marzo 2023 a partire dalle ore 09.30 la cerimonia davanti il Municipio
4 novembre 022
02-11-2022
Venerdì 4 novembre la deposizione delle corone d'alloro presso i monumenti ai caduti presenti nel territorio comunale
monumento caduti papiano
11-10-2022
L'associazione Historiae Papianesi, in collaborazione con le altre realtà associative della frazione e il patrocinio del Comune di Marsciano, celebra la ricorrenza con due giorni di iniziative, sabato 15 e domenica 16 ottobre 2022. Domenica alle ore 11.00 la commemorazione dei caduti alla presenza del sindaco Francesca Mele
giornata legalità 022
23-05-2022
La giornata si celebra il 23 maggio, data della strage di Capaci
commemorazione  foibe
10-02-2022
Deposta una corona presso largo Martiri delle Foibe a Marsciano alla presenza delle autorità civili e militari
giorno memoria 2022
25-01-2022
Venerdì 28 gennaio alle ore 16.00 un incontro presso la Biblioteca comunale con lo storico Dino Renato Nardelli, e la testimonianza di Ada Marchesini, nipote di una deportata ebrea. Alle 18.30 e alle 21.00 la proiezione al Cinema Concordia del film documentario "Il senso di Hitler"
Violenza donne
19-11-2021
Mercoledì 24 novembre un incontro all'Auditorium dell'Oratorio Santa Maria Assunta con Giorgia Bazzanti e gli allievi del Teatro laboratorio Isola di Confine, mentre sabato 27 a Morcella è in programma un evento in ricordo di Barbara Cicioni ed Elena in collaborazione con l'associazione Arcus Morcella
4 nov 2021
28-10-2021
Giovedì 4 novembre l'apposizione delle corone d'alloro presso i monumenti ai caduti presenti nel territorio comunale
festa repubblica 021
02-06-2021
Il Comune ha promosso un momento di partecipazione con Forze dell'ordine e associazioni
Ceci commemorazione
28-03-2021
Il 28 marzo del 1944 Armando, Giuseppe e Ulisse Ceci venivano fucilati a Marsciano con l'accusa di renitenza alla leva
Giorno del ricordo
08-02-2021
A partire dalle ore 09.30 un appuntamento online con gli studenti dell'Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta per approfondire cause e conseguenze della tragedia delle foibe

Condividi questo contenuto

Comune di Marsciano - C.F. 00312450547 - Largo Garibaldi, 1 - 06055 Marsciano (PG) 
Tel. +39.075.8747-1 - Fax +39.075.8747288 - PEC: comune.marsciano@postacert.umbria.it
Codice Univoco Ufficio Fatturazione Elettronica: UFAI21

Il portale istituzionale del Comune di Marsciano (PG) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Dichiarazione di Accessibilità

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Marsciano (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.