Comune di Marsciano (PG)

RIENTRI DA FUORI REGIONE - ORDINANZA REGIONALE 8 MAGGIO 2020

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Testata teatro
Logo Marsciano
Elezioni 2024
Elezioni Trasparenti
PNRR
Telefono Donna
Controllo vicinato
Accoglenza profughi Ucraina
Segnalazione illuminazione
Diretta Consiglio comunale
Albo Pretorio On Line
Amministrazione Trasparente
Pago UMBRIA - Pago PA
Una scelta in comune
Perugino 2023
Disability Manager
Banner protezione civile
WI-FI Pubblico
Whistleblowing

Sei in:

Home » Attività » Emergenza Coronavirus » RIENTRI DA FUORI REGIONE - ORDINANZA REGIONALE 8 MAGGIO 2020
RIENTRI DA FUORI REGIONE - ORDINANZA REGIONALE 8 MAGGIO 2020
..

Con l'ordinanza n. 23 dell’8 maggio 2020,  la Regione Umbria ha definito quelli che sono gli obblighi che devono rispettare  tutte le persone che sono già rientrate o che rientreranno in Umbria da fuori regione e il cui rientro non è motivato da comprovate esigenze lavorative o da comprovati e certificati motivi di salute. Disposizioni valide  fino al 17 maggio 2020 salvo proroghe.

Ecco gli obblighi da rispettare:

    • comunicare l’arrivo al Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente, tramite mail (per l’ASL Umbria 1 prevenzione@uslumbria1.it, per l’ASL Umbria 2 prevenzione@uslumbria2.it) o telefono al 800.63.63.63;
    • attendere di essere contattato dal Servizio ISP (Igiene e Sanità Pubblica) territorialmente competente, osservando tutte le misure di sicurezza previste dal Dpcm del 26.04.2020 e, se possibile, rimanere in tale periodo in isolamento volontario rispettando quanto indicato all’art. 1 del medesimo decreto;
    • osservare il divieto di spostamenti e viaggi una volta rientrati, come è precisato nella Circolare del 2 maggio 2020 del Ministero dell’Interno in cui si chiarisce che una volta che si sia fatto rientro non saranno più consentiti spostamenti al di fuori dei confini della regione in cui ci si trova, qualora non ricorra uno dei motivi legittimi di spostamento indicati nella circolare stessa;
    • rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;
    • avvertire immediatamente il Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente e il proprio medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta, in caso di comparsa di sintomi per ogni conseguente determinazione.
 
Il mancato rispetto di tali obblighi è sanzionato in base a quanto previsto nell’articolo 4 del Decreto legge n. 19 del 2020, e quindi, salvo che il fatto non costituisca reato, con una sanziona amministrativa che va da 400 euro a 3mila euro.

 

Ordinanza regionale n. 23 - 8 maggio 2020 (pdf)

Condividi questo contenuto

Comune di Marsciano - C.F. 00312450547 - Largo Garibaldi, 1 - 06055 Marsciano (PG) 
Tel. +39.075.8747-1 - Fax +39.075.8747288 - PEC: comune.marsciano@postacert.umbria.it
Codice Univoco Ufficio Fatturazione Elettronica: UFAI21

Il portale istituzionale del Comune di Marsciano (PG) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Dichiarazione di Accessibilità

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Marsciano (PG) è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.